Il futuro della redazione tecnica

La tecnologia e lo sviluppo economico e culturale, negli ultimi dieci anni, hanno cambiato profondamente il mondo della redazione tecnica e la professione del technical writer.
È successo in America, dove la professione ha radici profonde e sta succedendo anche qui, con più fatica perché in Italia la professione non sempre ha contorni chiari, obiettivi specifici e la piena consapevolezza delle abilità necessarie.

Oggi non basta più essere ottimi redattori tecnici.
È necessario saper dare a manuali e documenti tecnici lo stile aziendale, renderli disponibili in più formati e integrarli in modo efficace nel sistema complessivo della comunicazione aziendale.

Immagine

Un technical writer non può più permettersi di scrivere … e basta! Diventa infatti il comunicatore tecnico.
Deve innanzitutto analizzare il contesto, analizzare il settore, i competitor, gli utenti, profilarli, valutare i diversi formati di output necessari per manuali, schede tecniche e documenti vari, assicurarsi che i contenuti non siano mai replicati, ma reperiti dalle diverse divisioni aziendali, o dai diversi redattori (tecnici e del marketing) da una unica fonte, saper consigliare il Content Management System (CMS) adatto all’azienda e alla sua documentazione, aiutare i propri clienti a implementare il CMS e a utilizzarlo nel modo corretto, ottimizzare la scrittura per le traduzioni in lingua.

Prima di scrivere il technical writer risolve problemi, cercando di dare coerenza, struttura e semplicità al metodo di lavoro ancor prima che alla scrittura vera e propria.
Il primo passo per ottenere risultati significativi è provare diversi strumenti per conoscerli a fondo, verificarne il potenziale e l’efficacia e scegliere i propri preziosi alleati.

E se il CMS è un passo troppo importante per una piccola realtà aziendale?
Noi abbiamo trovato un alleato strategico in MadCap Flare, il quasi CMS di MadCap Software, che permette di gestire stili e contenuti in modo coerente, ma anche diversi formati di output partendo da un unico file sorgente: dal classico file PDF per la stampa al responsive design HTML5, perfetto per le guide utente e i documenti che devono essere disponibili su cellulare e tablet.
L’impatto della tecnologia sul technical writer sarà sempre più forte e gli chiederà nuove competenze tecniche e capacità di adattamento, ma soprattutto di innovazione.

Vi invitiamo ad approfondire l’argomento scaricando dal nostro sito la White Paper che abbiamo realizzato ascoltando e traducendo una brillante intervista a tre guru: Neil Perlin, guru degli online help da diversi decenni, Scott Deloach autore di tutte le guide di MadCap e Mike Hamilton, ex-product manager di Robohelp ancor prima che passasse a Macromedia, e ora fondatore della MadCap.
Postate i vostri commenti, i problemi che incontrate nel vostro lavoro e le brillanti soluzioni che avete già trovato.
Buon lavoro!

2 pensieri su “Il futuro della redazione tecnica

  1. Ciao Vilma !
    Proprio così, aggiornarsi è l’unico modo per riuscire a fornire un “servizio” all’altezza e in grado si soddisfare le esigenze degli utenti, almeno della maggioranza di essi.
    E’ un processo lungo quello della auto-formazione, inoltre non si può essere esperti di tutto, ma è necessario avere diverse conoscenze di base.
    Proprio in questa ottica rientrano i percorsi che ho intrapreso in passato (tra cui il corso Information Mapping presso di voi) e quelli in corso (Corso di Laurea in Scienze della Comunicazione).
    Appena ne avrò il tempo andrò a curiosare i vari link che hai segnalato.
    Grazie

  2. Ciao Vilma. Bella WP e bella idea quella di proporre una sintesi ragionata di opinioni interessanti ed autorevoli su un certo argomento. Stavo preparando un post sul responsive designe, ma è un periodo intenso, sto dedicando poco tempo al blog. A presto!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...